Sinfonia

Villa Parens - Ludwig van Beethoven (1770-1827)
IL CUORE DELLA PRODUZIONE ARTISTICA

Ludwig van Beethoven, compositore e pianista tedesco, è la figura cruciale della musica colta occidentale e l'ultimo rappresentante di rilievo del classicismo. Considerato uno dei più grandi compositori di tutti i tempi; ha lasciato una produzione musicale fondamentale, straordinaria, per forza espressiva e per la capacità di evocare emozioni. Con la cura dell'equilibrio formale, i brani, tra lunghezza e difficoltà tecniche, raggiungono livelli del tutto inusitati. Le nove sinfonie hanno ognuna una propria natura distintiva e, nel loro insieme, formano un corpus di opere dalla forza espressiva difficilmente eguagliabile. Attraverso l'indimenticabile finale che introduce il coro, l'innovazione nella scrittura sinfonica della Nona Sinfonia, appare come l'evocazione musicale del trionfo della gioia e della fraternità universale sulla disperazione e la guerra. Da qui il mito del Beethoven artista eroico, capace di trasmettere attraverso la sua opera ogni sua emozione, esperienza personale o sentimento.

Giovanni Puiatti

«Il vostro genio ha superato i secoli e non vi sono forse uditori abbastanza illuminati per gustare tutta la bellezza di questa musica; ma saranno i posteri che renderanno omaggio e benediranno la vostra memoria molto più di quanto possano fare i contemporanei.»

Lettera del principe russo Boris Galitzin a Beethoven dopo la prima rappresentazione della Missa Solemnis, 1824. 

Parafrasando, è quanto dissero, a nostro padre Vittorio Puiatti, Johann Willsberger, uno dei più importanti giornalisti tedeschi di gastronomia e direttore della rivista Gourmet (No 32-Pag 78), e Giuliano Zonta, F&B Manager della più elegante catena alberghiera italiana, la Ciga Hotels, dopo aver degustato nel 1984.

 

La libertà e il progresso sono il fine dell’arte come, del resto, della vita stessa. Se noi artisti moderni non siamo sicuri come i nostri avi, il progresso della civiltà ci ha almeno insegnato molte cose.

Non v'è regola che non si possa infrangere in favore del più bello.

Non rompere il silenzio se non è per migliorarlo.

Ludwig van Beethoven

 

Cosa ascolto e, tra “passione ed emozione”, abbino:

Per Elisa per Pianoforte No. WoO 59 in La minore: Rosè de Noirs Metodo Classico Millesimato

Concerto per Violino e Orchestra Op. 61: Sauvignon Ruttars

Concerto per Pianoforte No. 3 in C minor, Op 37: Blanc de Blancs Metodo Classico

Concerto per Pianoforte No. 5 L'Imperatore, Op. 73: Pinot Nero Ruttars

Sinfonia No. 3 “Eroica”, Op. 55: Ribolla Gialla Ruttars

Sinfonia No. 6 “Pastorale”, Op. 68: Ivangelo Riserva Tribute Vintage

Sinfonia No. 9 “Nona”, Op. 125: Blancs de Noirs Metodo Classico Millesimato

Sonata per Pianoforte No. 14 Chiaro Di Luna, Op. 27: Chardonnay Collezione

Sinfonia No 5 “Del Destino”, Op. 67: Bianco Ivangelo Riserva



Villa Parens - Herbert Von Karajan
Villa Parens - Herbert Von Karajan
Villa Parens - Herbert Von Karajan
Villa Parens - Anne Sophie Mutter
Villa Parens - Maurizio Pollini